July 9, 2017

Please reload

Post recenti

A Guide to make your international Dance Dreams come true: how to find cheap airfare

June 4, 2017

1/2
Please reload

Post in evidenza

Tips to keep your dance practice this summer

July 31, 2017

(English article below)

 

 

Le scuole di danza stanno piano piano chiudendo per le vacanze estive, i corsi stanno ormai terminando e voi siete già in astinenza da danza?

Ehh....Come vi capisco!! 

 

Se volete continuare a mantenere la vostra pratica, ma non sapete come organizzarvi, allora questo articolo fa per voi!

 

Vi svelo qualche trucchetto per dedicare un po di tempo ogni giorno alla pratica e per ritornare ai corsi di settembre più in forma che mai!

 

 

Il primo ingrediente essenziale è la Buona Volontà!

 

Certo, durante le vacanze ci vogliamo riposare, uscire, fare aperitivi su aperitivi, dedicarci al totale relax…ma come potremmo non dedicare del tempo a questa straordinaria medicina per il corpo, la mente e lo spirito che è la danza?!

Quindi, riforniamoci di buona volontà e dedichiamo almeno 10 minuti al giorno, ogni giorno, alla danza!

 

Si, avete letto bene…solo 10 minuti, quindi…non avete scuse!!!!

La pratica quotidiana, anche per pochi minuti, è molto più efficace rispetto a delle lunghe sedute settimanali.

Il nostro cervello si sviluppa infatti in maniera incrementale, un po per volta.

E’ quindi meglio fare piccoli sforzi ogni giorno.

 

 

Ma come organizziamo questi 10 minuti?

 

Iniziamo scegliendo tutti gli argomenti su cui vogliamo lavorare e concentrarci questa estate.

Atenzione però a non fare troppo di testa vostra, scegliete di lavorare su ciò che avete affrontato durante l’anno con la vostra insegnante!

 

 

Dividiamo poi ogni argomento per ogni settimana.

 

Per esempio, vogliamo cominciare con il migliorare la precisione del nostro movimento di bacino, e per la prima settimana lavoreremo SOLO su questo.

 

Dedichiamoci alla RIPETIZIONE!

“Abbracciare la ripetizione significa cambiare la propria mentalità, è lo strumento più potente! La ripetizione aumenta la velocità dei percorsi cerebrali e migliora la precisione”.

 

Ora che abbiamo scelto su cosa lavorare, dividiamo il nostro tempo in 4, quindi in blocchi da 2,30 min. Fornitevi quindi di un cronometro e mettete la sveglia ogni 2,30 min.

 

 

1. Riscaldamento Generale

 

I primi 2,30 li dedichiamo a un riscaldamento generale, preferibilmente uno che conoscete bene, che facevate con la vostra insegnante a lezione.

Oppure qui trovate un esempio

 

 

 2. Rinforzo Muscolare - isolazione

 

Continuiamo poi con il dedicare i prossimi 2,30 min a un esercizio per rafforzare la muscolatura coinvolta. In questo caso i glutei.

Vi consiglio di lavorare con questo esercizio classico della tecnica Fusion, che le mie allieve conoscono bene ;)

Lavoriamo con questo esercizio a diverse velocità, possiamo cominciare il primo giorno a mantenere la stessa velocità per 2,30 min e poi nei giorni successivi provare ad aumentarla sempre di più, attenzione però a non perdere in precisione!

 

 

3. Tecnica

 

I prossimi 2,30 min li usiamo per praticare la tecnica.

In questo video trovate alcuni esempi che potete seguire.

 

 

4. Danza

 

Gli ultimi 2,30 min li utilizziamo per danzare liberamente cercando di limitare il movimento alla parte del corpo presa in considerazione.

 

 

Mi raccomando, prima di cominciare spegniete il cellulare, il computer ed eliminiamo qualsiasi distrazione esterna.

Un’altro consiglio che mi sento di darvi per questa estate è quello di osservare!

Osservate intensamente le immagini, ancora meglio i video delle vostre danzatrici preferite, nutritevi della loro arte.

Sono una grandissima fonte di energia per il vostro cervello.

 

Ecco un video della mia maestra Colleena Shakti che non smetterei MAI di guardare!

 

 

 

Infine, ma non per ultimo, siate grate del lavoro che state facendo e dei vostri sforzi e…premiatevi!

Concludete sempre la vostra pratica con una nota positiva, premiatevi con qualcosa che vi renda felici e vi possa ricompensare del lavoro svolto!

 

 

Spero che questo articolo possa esservi di aiuto per mantenere la vostra pratica costante e vedere così la vostra danza migliorare ogni giorno di più!

 

Ricordatevi “Dreams don’t work unless you do!”.

Quindi siete solo voi a decidere se i vostri sogni diventeranno realtà!

 

Se avete commenti o suggerimenti, scrivetemi qui sotto! 

 

Buona pratica e buona estate a tutte! 

 

Leli Neeraja

Tips to keep your dance practice this summer

 

 

Dance schools are now closing for summer holidays, classes are over and you are already in dance abstinence?

Ehh….I understand you!! ;)

 

If you want to keep your practice, but you do not know how to organize it, then, this article is for you!

 

I give you some tricks to practice each day and to come back to your classes more fit than ever!

 

 

 

The main ingredient is Good Will!

 

Of course, during the holidays we want to rest, go out, have fun with friends, dedicate ourselves to total relax...but how we couldn't give time to this extraordinary medicine for the body, mind and spirit, that is dance?!

So we HAVE to dedicate at least 10 minutes a day, every day, to dance!

 

Yes, you read well...just 10 minutes, so...you have no excuses!!!!

Daily practice, even for a few minutes, is much more effective than long weekly sessions.

Our brain grows in fact incrementally, at a time.

It’s better to make small efforts every day.

 

 

 But how do we organize these 10 minutes?

 

Let's start by choosing all the topics we want to work on this summer.

But beware to work on what you have done during this year with your teacher!

 

Then, we divide each topic for every week.

 

 

For example, we want to begin by improving the precision of our hips movement, and for the first week we will work ONLYon this.

 

Let's dedicate ourselves to REPETITION!

"Embracing repetition means changing your mindset, it's the most powerful tool! Repetition increases the speed of brain paths and improves precision. "

 

Now that we have chosen what to work on, we divide our time into 4, blocks of 2.30 min. Then take stopwatch and set the alarm every 2.30 min.

 

 

1. General Warm Up

 

The first 2,30 we dedicate them to a general warm up, better one you know well, that you did with your teacher in class.

Or here is an example

 

 

 

 

2. Muscle Strengtheningt - Isolation

 

We then continue to dedicate the next 2.30 min to an exercise to strengthen the muscles involved. In this case gluteus.

I recommend working with this classical exercise of Fusion technique, which my students know well;)

 

 

 

We’ll work with this exercise at different speeds, we can start the first day to keep the same speed for 2.30 min and then, try to increase it more and more, but be careful not to lose in precision!

 

 

3. Technique

 

The next 2.30 min we use practice on technique.

Here are some examples you can follow.

 

 

4. Dance

 

The last 2.30 min we use to dance free, trying to limit movement only to the hips.

 

I recommend, before starting to switch off your telephone, your computer and eliminate any distraction.

 

 

Another tip I'm going to give you this summer is to look!

Watch intensely the pictures, even better the videos of your favorite dancers, nourish their art.

They are a great source of energy for your brain.

 

Here is a video of my teacher, Colleena Shakti, who would NEVER stop watching!

 

 

 

Last but not least, be grateful for the work you are doing and of your efforts ... and reward yourself!

Always end your practice with a positive note, reward yourself with something that makes you happy and can reward you for your hard work!

 

 

I hope this article will help you to keep your practice constant and to see how your dance improves every day more!

 

Remember, "Dreams don't work unless you do!".

So, only you decide if your dreams will come true!

 

If you have any comments or suggestions, write below!

 

Good practice and good summer at all!

 

Leli Neeraja

The Author

 

Leli Neeraja

 

 

I love dancing.

I love smiling, I love breathe.

I love dream, I love to transform me.

I love nonverbal communication.

I love the research of that movement that let's me express without filters.

I love the tradition of classical dance.

I love the innovation of the fusion.

I love creativity.

I Love dancing for Something Bigger.

I love dedicate my life to this research.

I love being.

I love being grateful.

I'm Grateful!

 

Photo by Carrie Stiles

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici